7 consigli per un corpo a prova d'estate!

Data

Lunedì 21 Marzo

Categoria

Lifestyle & Co.

7 consigli per un corpo a prova d'estate!

Un corpo bello e sano è il sogno di tutti, in particolare delle donne, ma per ottenere risultati soddisfacenti sul fronte “forma fisica”, è necessario impegnarsi costantemente e prenderci cura di noi stessi senza rimandare! 

E’ ormai arrivata la primavera e l’estate, con la sua temutissima prova costume, non tarderà a bussare alle nostre porte. Perché farci trovare impreparati? Ecco 7 consigli per ritrovare la forma fisica dopo il lungo inverno!

  1. Cenare presto la sera

La cena è un pasto importantissimo per la nostra alimentazione perché ci consente di recuperare le energie di cui abbiamo bisogno dopo un’intensa giornata, ma è fondamentale non cenare troppo tardi. Di norma, si dovrebbe cenare due o tre ore prima di andare a dormire evitando di coricarsi a stomaco pieno. Andare a letto con la pancia piena infatti è controindicato perché favorisce l’accumulo di grassi durante le ore di sonno e ci espone al rischio di gonfiore addominale e disturbi del sonno dovuti ad una cattiva digestione.

  1. Non morire di fame!

La sensazione di fame è un campanello di allarme che proviene direttamente dal nostro organismo che ha necessità di nutrimento. Per questo motivo, se abbiamo spesso una sensazione di fame significa che forse stiamo mangiando troppo poco.

Per dimagrire non bisogna morire di fame, ma mangiare in modo adeguato. Il segreto per bruciare grassi senza avere costantemente fame è consumare alimenti che abbiano un basso indice glicemico: l’obiettivo è evitare l’attivazione di meccanismi che favoriscano la generazione del grasso corporeo. Gli alimenti a basso indice glicemico aiutano a ritardare la fame oltre che a ridurre i rischi di diabete e obesità. Quindi dovremmo mangiare più frutta e verdura ma anche legumi e cereali, riducendo drasticamente il consumo di cibi dolci.

  1. Ridurre l’assunzione di zucchero

Se il nostro obiettivo è ridurre il peso o mantenere il peso forma, è molto importante controllare l’assunzione di zucchero, che tende a trasformarsi in grasso se non viene prontamente bruciato dal nostro metabolismo. Secondo dati forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, il consumo di zucchero dovrebbe restare al di sotto del 10% del nostro fabbisogno energetico giornaliero.

  1. Fare attenzione a quello che si beve

Le “calorie liquide” vengono consumate abbondantemente nelle diete dell’ultimo secondo, secondo la falsa credenza che le sostanze liquide facciano dimagrire più di quelle solide. In realtà esistono moltissime bevande ritenute salutari, che non lo sono affatto. Il comune succo di frutta industriale, per esempio, può contenere fino a 5 cucchiai di zucchero per 200 ml di bevanda e un frullato addirittura 8 cucchiai! Per questo motivo, si deve prestare molta attenzione a quello che si beve, puntando su bevande naturali senza l’aggiunta di zuccheri. L’ideale sono i succhi di frutta fatti in casa, più salutari ma anche molto più gustosi!

  1. Bere acqua calda e limone al mattino

L’acqua calda con l’aggiunta di limone appena svegli e a stomaco vuoto, è un vero toccasana e un’abitudine che tutti dovremmo prendere. Questa bevanda oltre alle ben note proprietà antivirali ed antibatteriche, ci aiuta a reidratarci dopo aver trascorso la notte e a depurarci, migliorando il transito intestinale. Ma, soprattutto, facilita la riduzione delle calorie che si assumeranno durante la giornata.

  1. Praticare sport in compagnia

Studi scientifici hanno dimostrato che praticare sport in compagnia fa bene al nostro stato d’animo e aiuta a raggiungere risultati migliori. Infatti, praticare sport con i propri amici aiuta ad incoraggiarsi a vicenda e ad essere più determinati.

  1. Praticare uno sport che ci diverta, per combattere la pigrizia!

Perché ostinarsi a correre se ci annoia da morire? Non esiste lo sport migliore in assoluto per raggiungere una buona forma fisica, ma l’importante è non essere sedentari. Il ballo, ad esempio, è molto utile per bruciare calorie! Durante una lezione di Zumba, che abbina danze e musiche caraibiche con il fitness, si possono bruciare dalle 500 alle 800 kcal. Insomma, praticate lo sport che più vi piace, ma fatelo!

Data

Lunedì 21 Marzo

Categoria

Lifestyle & Co.

7 consigli per un corpo a prova d'estate!

Un corpo bello e sano è il sogno di tutti, in particolare delle donne, ma per ottenere risultati soddisfacenti sul fronte “forma fisica”, è necessario impegnarsi costantemente e prenderci cura di noi stessi senza rimandare! 

E’ ormai arrivata la primavera e l’estate, con la sua temutissima prova costume, non tarderà a bussare alle nostre porte. Perché farci trovare impreparati? Ecco 7 consigli per ritrovare la forma fisica dopo il lungo inverno!

  1. Cenare presto la sera

La cena è un pasto importantissimo per la nostra alimentazione perché ci consente di recuperare le energie di cui abbiamo bisogno dopo un’intensa giornata, ma è fondamentale non cenare troppo tardi. Di norma, si dovrebbe cenare due o tre ore prima di andare a dormire evitando di coricarsi a stomaco pieno. Andare a letto con la pancia piena infatti è controindicato perché favorisce l’accumulo di grassi durante le ore di sonno e ci espone al rischio di gonfiore addominale e disturbi del sonno dovuti ad una cattiva digestione.

  1. Non morire di fame!

La sensazione di fame è un campanello di allarme che proviene direttamente dal nostro organismo che ha necessità di nutrimento. Per questo motivo, se abbiamo spesso una sensazione di fame significa che forse stiamo mangiando troppo poco.

Per dimagrire non bisogna morire di fame, ma mangiare in modo adeguato. Il segreto per bruciare grassi senza avere costantemente fame è consumare alimenti che abbiano un basso indice glicemico: l’obiettivo è evitare l’attivazione di meccanismi che favoriscano la generazione del grasso corporeo. Gli alimenti a basso indice glicemico aiutano a ritardare la fame oltre che a ridurre i rischi di diabete e obesità. Quindi dovremmo mangiare più frutta e verdura ma anche legumi e cereali, riducendo drasticamente il consumo di cibi dolci.

  1. Ridurre l’assunzione di zucchero

Se il nostro obiettivo è ridurre il peso o mantenere il peso forma, è molto importante controllare l’assunzione di zucchero, che tende a trasformarsi in grasso se non viene prontamente bruciato dal nostro metabolismo. Secondo dati forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, il consumo di zucchero dovrebbe restare al di sotto del 10% del nostro fabbisogno energetico giornaliero.

  1. Fare attenzione a quello che si beve

Le “calorie liquide” vengono consumate abbondantemente nelle diete dell’ultimo secondo, secondo la falsa credenza che le sostanze liquide facciano dimagrire più di quelle solide. In realtà esistono moltissime bevande ritenute salutari, che non lo sono affatto. Il comune succo di frutta industriale, per esempio, può contenere fino a 5 cucchiai di zucchero per 200 ml di bevanda e un frullato addirittura 8 cucchiai! Per questo motivo, si deve prestare molta attenzione a quello che si beve, puntando su bevande naturali senza l’aggiunta di zuccheri. L’ideale sono i succhi di frutta fatti in casa, più salutari ma anche molto più gustosi!

  1. Bere acqua calda e limone al mattino

L’acqua calda con l’aggiunta di limone appena svegli e a stomaco vuoto, è un vero toccasana e un’abitudine che tutti dovremmo prendere. Questa bevanda oltre alle ben note proprietà antivirali ed antibatteriche, ci aiuta a reidratarci dopo aver trascorso la notte e a depurarci, migliorando il transito intestinale. Ma, soprattutto, facilita la riduzione delle calorie che si assumeranno durante la giornata.

  1. Praticare sport in compagnia

Studi scientifici hanno dimostrato che praticare sport in compagnia fa bene al nostro stato d’animo e aiuta a raggiungere risultati migliori. Infatti, praticare sport con i propri amici aiuta ad incoraggiarsi a vicenda e ad essere più determinati.

  1. Praticare uno sport che ci diverta, per combattere la pigrizia!

Perché ostinarsi a correre se ci annoia da morire? Non esiste lo sport migliore in assoluto per raggiungere una buona forma fisica, ma l’importante è non essere sedentari. Il ballo, ad esempio, è molto utile per bruciare calorie! Durante una lezione di Zumba, che abbina danze e musiche caraibiche con il fitness, si possono bruciare dalle 500 alle 800 kcal. Insomma, praticate lo sport che più vi piace, ma fatelo!