Skincare routine: pratiche di bellezza

Data

Giovedì 15 Luglio

Categoria

Consigli

Skincare routine: pratiche di bellezza

Skincare routine: pratiche di bellezza

Il termine Skincare routine, di origine inglese, indica una pratica fondamentale da svolgere tutti i giorni per mantenere la pelle sempre sana ed idratata. Il sogno di tutte le donne, ma non solo, è quello di avere un viso  senza imperfezioni. Si tratta di un risultato facile da raggiungere seguendo poche ma importanti regole.

Gli step da seguire per ottenere una pelle visibilmente sana e bella sono, di base, i medesimi ma ogni beauty routine è un vero e proprio rito di bellezza che non può prescindere dalla persona ed è pertanto personale e assolutamente personalizzabile in base al tipo di cute. L'obiettivo primario è naturalmente quello di proteggere la pelle da agenti esterni dannosi liberandola dalle tossine e rendendola più fresca e lucente.

 

Mattina e sera, i momenti giusti per prendersi cura della pelle

Dedicare un momento a se stesse è una pratica che oltre a far bene al corpo dona sollievo e serenità alla mente. Soprattutto chi vive in modo frenetico dovrebbe ritagliarsi brevi ma efficaci pause per un'accurata skincare routine e per concedersi qualche istante di relax. Non esiste il momento giusto per dedicarsi alla propria bellezza ma la maggior parte delle donne, riserva qualche minuto alla cura della pelle in due momenti completamente diversi: la mattina e la sera. La mattina, infatti, la pelle deve essere risvegliata e rivitalizzata mentre la sera occorre pulirla dalle aggressioni legate a fattori esterni come trucco, smog, batteri ecc.

I rituali di bellezza step by step

La prima cosa da fare la mattina, prima di iniziare una lunga e faticosa giornata, è detergere il viso in modo tale da eliminare l'eccesso di sebo prodotto durante la notte! Per farlo è sufficiente applicare il detergente sul palmo della mano massaggiando il volto attraverso movimenti circolari per poi sciacquare con acqua tiepida e asciugare accuratamente. 

Secondo passaggio, da non sottovalutare, è l'applicazione di un tonico che ripristina il Ph della pelle dopo la detersione restituendo un aspetto morbido ed elastico alla cute.

Occorre poi scegliere una crema viso specifica e idonea alla propria pelle e al periodo dell'anno. La crema, applicata direttamente sul viso attraverso massaggi circolari e delicati, ha l'importante ruolo di reidratarla e rivitalizzarla prima del make up.

Per le under 30, un ulteriore consiglio  potrebbe essere quello di applicare un contorno occhi per ottenere risultati mirati.

Il rito di bellezza della skincare routine riprende quando, alla fine di una lunga giornata, arriva il momento di rilassarsi e prepararsi per la notte rimuovendo i pensieri negativi e le impurità accumulate durante il giorno. La prima cosa da fare è, ancora una volta, detergere la pelle e  applicare un tonico per rimuovere i residui di trucco ancora presenti sul viso. Struccarsi non è solo importante ma anche necessario.

Prima dell'applicazione della crema idratante potrebbe rendersi necessario l'utilizzo di un siero viso per un trattamento più mirato e finalizzato a ridurre imperfezioni specifiche come rughe, acne o macchie.

Pulizia profonda in due passaggi

Perchè funzioni è necessario che la skincare routine diventi una piacevole abitudine quotidiana da eseguire con costanza attraverso l'applicazione di prodotti specifici e di buona qualità. Periodicamente, la nostra pelle potrebbe aver bisogno di una pulizia più profonda attraverso l'uso di esfolianti in grado di rimuovere le cellule morte ed è bene utilizzare anche specifiche maschere viso perfette per ogni tipo di esigenze.

Prendersi cura della propria pelle, come più volte sottolineato, è il primo passo per amare se stessi e sentirsi sani e belli. Si tratta di veri e propri rituali di bellezza che restituiscono serenità e benessere non solo al corpo ma anche alla mente. 

Data

Giovedì 15 Luglio

Categoria

Consigli

Skincare routine: pratiche di bellezza

Skincare routine: pratiche di bellezza

Il termine Skincare routine, di origine inglese, indica una pratica fondamentale da svolgere tutti i giorni per mantenere la pelle sempre sana ed idratata. Il sogno di tutte le donne, ma non solo, è quello di avere un viso  senza imperfezioni. Si tratta di un risultato facile da raggiungere seguendo poche ma importanti regole.

Gli step da seguire per ottenere una pelle visibilmente sana e bella sono, di base, i medesimi ma ogni beauty routine è un vero e proprio rito di bellezza che non può prescindere dalla persona ed è pertanto personale e assolutamente personalizzabile in base al tipo di cute. L'obiettivo primario è naturalmente quello di proteggere la pelle da agenti esterni dannosi liberandola dalle tossine e rendendola più fresca e lucente.

 

Mattina e sera, i momenti giusti per prendersi cura della pelle

Dedicare un momento a se stesse è una pratica che oltre a far bene al corpo dona sollievo e serenità alla mente. Soprattutto chi vive in modo frenetico dovrebbe ritagliarsi brevi ma efficaci pause per un'accurata skincare routine e per concedersi qualche istante di relax. Non esiste il momento giusto per dedicarsi alla propria bellezza ma la maggior parte delle donne, riserva qualche minuto alla cura della pelle in due momenti completamente diversi: la mattina e la sera. La mattina, infatti, la pelle deve essere risvegliata e rivitalizzata mentre la sera occorre pulirla dalle aggressioni legate a fattori esterni come trucco, smog, batteri ecc.

I rituali di bellezza step by step

La prima cosa da fare la mattina, prima di iniziare una lunga e faticosa giornata, è detergere il viso in modo tale da eliminare l'eccesso di sebo prodotto durante la notte! Per farlo è sufficiente applicare il detergente sul palmo della mano massaggiando il volto attraverso movimenti circolari per poi sciacquare con acqua tiepida e asciugare accuratamente. 

Secondo passaggio, da non sottovalutare, è l'applicazione di un tonico che ripristina il Ph della pelle dopo la detersione restituendo un aspetto morbido ed elastico alla cute.

Occorre poi scegliere una crema viso specifica e idonea alla propria pelle e al periodo dell'anno. La crema, applicata direttamente sul viso attraverso massaggi circolari e delicati, ha l'importante ruolo di reidratarla e rivitalizzarla prima del make up.

Per le under 30, un ulteriore consiglio  potrebbe essere quello di applicare un contorno occhi per ottenere risultati mirati.

Il rito di bellezza della skincare routine riprende quando, alla fine di una lunga giornata, arriva il momento di rilassarsi e prepararsi per la notte rimuovendo i pensieri negativi e le impurità accumulate durante il giorno. La prima cosa da fare è, ancora una volta, detergere la pelle e  applicare un tonico per rimuovere i residui di trucco ancora presenti sul viso. Struccarsi non è solo importante ma anche necessario.

Prima dell'applicazione della crema idratante potrebbe rendersi necessario l'utilizzo di un siero viso per un trattamento più mirato e finalizzato a ridurre imperfezioni specifiche come rughe, acne o macchie.

Pulizia profonda in due passaggi

Perchè funzioni è necessario che la skincare routine diventi una piacevole abitudine quotidiana da eseguire con costanza attraverso l'applicazione di prodotti specifici e di buona qualità. Periodicamente, la nostra pelle potrebbe aver bisogno di una pulizia più profonda attraverso l'uso di esfolianti in grado di rimuovere le cellule morte ed è bene utilizzare anche specifiche maschere viso perfette per ogni tipo di esigenze.

Prendersi cura della propria pelle, come più volte sottolineato, è il primo passo per amare se stessi e sentirsi sani e belli. Si tratta di veri e propri rituali di bellezza che restituiscono serenità e benessere non solo al corpo ma anche alla mente.