Sportivi avete il cibo giusto nel frigo? Ecco come scoprirlo

Data

Mercoledì 06 Giugno

Categoria

Lifestyle & Co.

Sportivi avete il cibo giusto nel frigo? Ecco come scoprirlo

Per chi non si allena il cibo è semplicemente qualcosa che si mangia per restare vivi o per puro compiacimento dal punto di vista organolettico…ma per un runner è molto di più.

Carburante per il workout e recupero per il dopo corsa, ecco cosa rappresenta la giusta alimentazione per chi ama la corsa o altri sport aerobici.

Aprite il frigo e date un'occhiata dentro: siete DAVVERO sicuri di avere il cibo giusto?

Ecco qualche consiglio.

 

Partiamo dai “solidi”

Frutta e verdura devono occupare ovviamente più del 50% dello spazio nel vostro frigo.

Sì a uova e ricotta vaccina, sì a mozzarelle, no a burro e formaggi spalmabili.

No ad avanzi di pollo fritto, no a dessert ed affettati e, ancora, no ad alimenti precotti e confezionati.

Fate il pieno di bresaola, pollo, riso e yogurt magro, ricchissimi di proteine.

 

E da bere? Ecco su cosa puntare

Fate pure la scorta di bevande per sportivi ricche di carboidrati, ma assicuratevi che non siano un semplice mix di acqua e zucchero e che non abbiamo grassi.

Solo se dotati di queste caratteristiche diventeranno ottimo carburante.

Ancora: sì a latte magro e scremato, sì a succhi di frutta e bevande sportive.

No al latte intero e no a bevande ricche di caffè. Un paio al giorno possono bastare.

Quanto agli alcolici: sapevate che l’alcol è uno dei peggiori nemici delle nostre performances sportive?

L'alcol, a causa dell'acetaldeide che si forma nel processo di degradazione è infatti assolutamente tossico per i mitocondri, visto che ne arriva a ridurre sia il numero che le funzionalità…in altre parole, esattamente il contrario di quello che fa un buon allenamento. 

 

Se il frigo è privo di scorte di cibi grassi e/o malsani, non credete che non averli a pronta disposizione ridurrà di netto le probabilità che li consumiate?

Data

Mercoledì 06 Giugno

Categoria

Lifestyle & Co.

Sportivi avete il cibo giusto nel frigo? Ecco come scoprirlo

Per chi non si allena il cibo è semplicemente qualcosa che si mangia per restare vivi o per puro compiacimento dal punto di vista organolettico…ma per un runner è molto di più.

Carburante per il workout e recupero per il dopo corsa, ecco cosa rappresenta la giusta alimentazione per chi ama la corsa o altri sport aerobici.

Aprite il frigo e date un'occhiata dentro: siete DAVVERO sicuri di avere il cibo giusto?

Ecco qualche consiglio.

 

Partiamo dai “solidi”

Frutta e verdura devono occupare ovviamente più del 50% dello spazio nel vostro frigo.

Sì a uova e ricotta vaccina, sì a mozzarelle, no a burro e formaggi spalmabili.

No ad avanzi di pollo fritto, no a dessert ed affettati e, ancora, no ad alimenti precotti e confezionati.

Fate il pieno di bresaola, pollo, riso e yogurt magro, ricchissimi di proteine.

 

E da bere? Ecco su cosa puntare

Fate pure la scorta di bevande per sportivi ricche di carboidrati, ma assicuratevi che non siano un semplice mix di acqua e zucchero e che non abbiamo grassi.

Solo se dotati di queste caratteristiche diventeranno ottimo carburante.

Ancora: sì a latte magro e scremato, sì a succhi di frutta e bevande sportive.

No al latte intero e no a bevande ricche di caffè. Un paio al giorno possono bastare.

Quanto agli alcolici: sapevate che l’alcol è uno dei peggiori nemici delle nostre performances sportive?

L'alcol, a causa dell'acetaldeide che si forma nel processo di degradazione è infatti assolutamente tossico per i mitocondri, visto che ne arriva a ridurre sia il numero che le funzionalità…in altre parole, esattamente il contrario di quello che fa un buon allenamento. 

 

Se il frigo è privo di scorte di cibi grassi e/o malsani, non credete che non averli a pronta disposizione ridurrà di netto le probabilità che li consumiate?