Epilazione uomo: tutto quello che dovresti sapere prima di farla

Data

Domenica 20 Maggio

Categoria

Depilazione

Epilazione uomo: tutto quello che dovresti sapere prima di farla

L’epilazione che generalmente viene associata alle donne ultimamente viene utilizzata anche da un gran numero di uomini. Si parla così di epilazione uomo in maniera sempre più frequente.

Secondo le più recenti statistiche condotte, circa l'80% di chi fa questa scelta lo fa previo suggerimento proveniente dal proprio partner, mentre una parte lo fa per problemi di salute o per il migliore svolgimento di particolari pratiche sportive come accade ad esempio a chi partecipa a gare di ciclismo o di sollevamento pesi. Chi si affaccia per la prima volta al mondo della epilazione uomo si sottopone però tantissimi interrogativi.

Cerchiamo di dare dunque alcune risposte a tutte queste legittime e comprensibile domande.

 

Le prime domande in merito all’uso del rasoio per l’epilazione uomo

Il rasoio rappresenta certamente lo strumento con il quale più diffusamente si provvede all’epilazione uomo. E’ decisamente un metodo veloce e pratico che permette in pochi minuti di tagliare i peli in eccesso, ma bada bene, non a rimuoverli: dopo un giorno infatti i peli cominciano a ricrescere e la pelle comincia a pungere. Depilarsi nuovamente potrebbe comportare rischi di irritazioni e arrossamenti con comparsa di follicoliti.

Se si usa il rasoio buona regola sarebbe quella di provvedere all’epilazione uomo  a giorni alterni.

 

Epilazione uomo: meglio ceretta o crema depilatoria?

La ceretta maschile rappresenta il secondo metodo di epilazione uomo più diffuso dopo quello con il rasoio. I risultati durano un paio di settimane, ma è decisamente più dolorosa rispetto alla prima modalità, soprattutto se i peli sono spessi e folti.

La crema depilatoria è utilizzabile su tutto il corpo ad eccezione delle zone intime.

E’ particolarmente facile e veloce ed economica ma non garantisce risultati duraturi.

 

Si parla, specie di recente, di luce pulsata: quali sono i vantaggi?

L’epilazione uomo con luce pulsata o laser fra le tecniche più recenti è sicuramente quella maggiormente utilizzata per l’epilazione uomo, sia full body che a zone.

Si pratica in centri specializzati e consente di risolvere il problema in via definitiva.

E’ certamente un trattamento valido per tutto il corpo con una valutazione da parte dell’operatore per ogni precisa zona. La tecnica consiste nel passare un manipolo sulla zona da trattare, che lancia luce pulsata o laser sui peli surriscaldandoli e indebolendo il bulbo pilifero.

Questa tecnica permette di ottenere risultati visibili in brevissimo tempo, già dopo qualche seduta.

In maniera graduale e del tutto naturale i peli si indeboliscono, crescendo sempre di meno.

Non ci sono particolari svantaggi nell’utilizzo di tale tecnica per l’epilazione uomo, se si esclude che necessita di macchinari potenti da utilizzare in centri altamente specializzati.

E’ possibile che col tempo i peli si riformino più piccoli e radi ma con sedute di mantenimento diradate nel tempo, i risultati potranno essere mantenuti e, in ogni caso, non saranno mai più come prima.

Data

Domenica 20 Maggio

Categoria

Depilazione

Epilazione uomo: tutto quello che dovresti sapere prima di farla

L’epilazione che generalmente viene associata alle donne ultimamente viene utilizzata anche da un gran numero di uomini. Si parla così di epilazione uomo in maniera sempre più frequente.

Secondo le più recenti statistiche condotte, circa l'80% di chi fa questa scelta lo fa previo suggerimento proveniente dal proprio partner, mentre una parte lo fa per problemi di salute o per il migliore svolgimento di particolari pratiche sportive come accade ad esempio a chi partecipa a gare di ciclismo o di sollevamento pesi. Chi si affaccia per la prima volta al mondo della epilazione uomo si sottopone però tantissimi interrogativi.

Cerchiamo di dare dunque alcune risposte a tutte queste legittime e comprensibile domande.

 

Le prime domande in merito all’uso del rasoio per l’epilazione uomo

Il rasoio rappresenta certamente lo strumento con il quale più diffusamente si provvede all’epilazione uomo. E’ decisamente un metodo veloce e pratico che permette in pochi minuti di tagliare i peli in eccesso, ma bada bene, non a rimuoverli: dopo un giorno infatti i peli cominciano a ricrescere e la pelle comincia a pungere. Depilarsi nuovamente potrebbe comportare rischi di irritazioni e arrossamenti con comparsa di follicoliti.

Se si usa il rasoio buona regola sarebbe quella di provvedere all’epilazione uomo  a giorni alterni.

 

Epilazione uomo: meglio ceretta o crema depilatoria?

La ceretta maschile rappresenta il secondo metodo di epilazione uomo più diffuso dopo quello con il rasoio. I risultati durano un paio di settimane, ma è decisamente più dolorosa rispetto alla prima modalità, soprattutto se i peli sono spessi e folti.

La crema depilatoria è utilizzabile su tutto il corpo ad eccezione delle zone intime.

E’ particolarmente facile e veloce ed economica ma non garantisce risultati duraturi.

 

Si parla, specie di recente, di luce pulsata: quali sono i vantaggi?

L’epilazione uomo con luce pulsata o laser fra le tecniche più recenti è sicuramente quella maggiormente utilizzata per l’epilazione uomo, sia full body che a zone.

Si pratica in centri specializzati e consente di risolvere il problema in via definitiva.

E’ certamente un trattamento valido per tutto il corpo con una valutazione da parte dell’operatore per ogni precisa zona. La tecnica consiste nel passare un manipolo sulla zona da trattare, che lancia luce pulsata o laser sui peli surriscaldandoli e indebolendo il bulbo pilifero.

Questa tecnica permette di ottenere risultati visibili in brevissimo tempo, già dopo qualche seduta.

In maniera graduale e del tutto naturale i peli si indeboliscono, crescendo sempre di meno.

Non ci sono particolari svantaggi nell’utilizzo di tale tecnica per l’epilazione uomo, se si esclude che necessita di macchinari potenti da utilizzare in centri altamente specializzati.

E’ possibile che col tempo i peli si riformino più piccoli e radi ma con sedute di mantenimento diradate nel tempo, i risultati potranno essere mantenuti e, in ogni caso, non saranno mai più come prima.