Doposole: coccolare la pelle dopo l'esposizione solare

Data

Giovedì 29 Luglio

Categoria

Bellezza

Doposole: coccolare la pelle dopo l'esposizione solare

Doposole: coccolare la pelle dopo l'esposizione solare

In estate il sole è una  benedizione per il corpo e per la mente. Il caldo afoso spinge verso le spiagge e l'acqua del mare accarezza la pelle che, esposta ai raggi solari e ad altri fattori atmosferici, rischia di rovinarsi. Prendere il sole fa bene ma è opportuno munirsi di creme e unguenti che proteggano il tessuto cutaneo prima e dopo l'esposizione prolungata. Questo significa dedicare al viso e al corpo alcune attenzioni che permetteranno di avere una pelle sana, curata e abbronzata!

Non solo creme protettive e unguenti

Spesso, quando si affronta il tema legato all'abbronzatura e all'esposizione prolungata ai raggi solati, si parla di unguenti abbronzanti o creme protettive che possano proteggere la cute da scottature e inestetismi. Tuttavia, spesso di svaluta l'importanza dei doposole che sono indispensabili nel beauty delle vacanze perchè ripristinano l'equilibrio cutaneo alterato dal sole, rinfrescano, leniscono e contrastano l'azione dei radicali liberi. 

Coccolarsi al tramonto con il doposole giusto

L'applicazione di latte e creme doposole permette di conservare la compattezza della pelle ripristinando il film idrolipidico danneggiato dall'esposizione prolungata. Contrastando la disidratazione cutanea, il doposole impedisce o limita le conseguenti spellature che mettono a rischio lo strato superficiale della cute e l'uniformità dell'abbronzatura. Questo tipo di cosmetici nasce per nutrire la pelle limitando la secchezza e dando un freno a tutti quei processi che predispongono la pelle ad un invecchiamento precoce. Coccolarsi e massaggiarsi al tramonto è una pratica utile poichè restituisce alla pelle ciò che il sole e la salsedine possono toglierle. Le formulazioni possono essere diverse e contenere sostanze nutrienti come Argan e Karitè, disarrossanti o lenitivi come Calendula, Malva e Camomilla, antiossidanti e complessi vitaminici. 

Quando il doposole cura

Come anticipato nel corso della trattazione il doposole reintegra le carenze causate da un'esposizione prolungata. Le radiazioni solari, infatti, provocano una reazione infiammatoria a livello cutaneo che si manifesta attraverso arrossamenti, bruciori, eritemi e altri effeti fastidiosi e urticanti. L'abbronzatura altro non è che la produzione di melanina che rappresenta la difesa che il corpo offre ad una situazione stress. Per questo scegliere il cosmetico giusto significa coccolarsi ma anche curare e lenire gli effetti negativi che il sole può causare.

Belle, abbronzate e senza spellature!

Tutti sognano un'abbronzatura omogenea e uniforme da sfoggiare con un bel vestito o combinata ad un costume multicolore! La tendenza e spesso quella di voler accelerare il processo evitando l'uso di creme protettive o cosmetici doposole. Niente di più sbagliato! Creme solari e doposole non solo permettono di abbronzarsi ma anche di farlo in modo adeguato proteggendo la cute, evitando spellature e riducendo gli inestetismi dovuti all'eccessiva secchezza e disidratazione cutanea.

Attenzione al viso!

Se il corpo esposto al sole per molto tempo rischia di danneggiarsi in assenza di cure e accortezze, il viso, assendo più delicato, necessita di attenzioni maggiori e pertanto il doposole deve essere formulato in modo specifico per evitare la formazione di rughe e macchie scure. Il doposole per il viso deve contenere alte percentuali di antiossidanti, estratti vegetali e principi attivi riparatori in grado di offrire la corretta idratazione alla cute. I punti particolarmente critici sono quelli che interessano il contorno labbra e occhi e, per questo, bisogna trattarli con maggior cura. 

Il momento giusto 

Abbiamo rimarcato più volte l'importanza dei cosmetici doposole ma quando è il momento giusto per applicarli? Sicuramente è utile farlo al rientro dopo una giornata al mare, in piscina o dopo una passeggiata in campagna. Tuttavia, l'applicazione generosa sul corpo e sul viso è consigliabile anche e soprattutto dopo la doccia o prima di andare a dormire.

Data

Giovedì 29 Luglio

Categoria

Bellezza

Doposole: coccolare la pelle dopo l'esposizione solare

Doposole: coccolare la pelle dopo l'esposizione solare

In estate il sole è una  benedizione per il corpo e per la mente. Il caldo afoso spinge verso le spiagge e l'acqua del mare accarezza la pelle che, esposta ai raggi solari e ad altri fattori atmosferici, rischia di rovinarsi. Prendere il sole fa bene ma è opportuno munirsi di creme e unguenti che proteggano il tessuto cutaneo prima e dopo l'esposizione prolungata. Questo significa dedicare al viso e al corpo alcune attenzioni che permetteranno di avere una pelle sana, curata e abbronzata!

Non solo creme protettive e unguenti

Spesso, quando si affronta il tema legato all'abbronzatura e all'esposizione prolungata ai raggi solati, si parla di unguenti abbronzanti o creme protettive che possano proteggere la cute da scottature e inestetismi. Tuttavia, spesso di svaluta l'importanza dei doposole che sono indispensabili nel beauty delle vacanze perchè ripristinano l'equilibrio cutaneo alterato dal sole, rinfrescano, leniscono e contrastano l'azione dei radicali liberi. 

Coccolarsi al tramonto con il doposole giusto

L'applicazione di latte e creme doposole permette di conservare la compattezza della pelle ripristinando il film idrolipidico danneggiato dall'esposizione prolungata. Contrastando la disidratazione cutanea, il doposole impedisce o limita le conseguenti spellature che mettono a rischio lo strato superficiale della cute e l'uniformità dell'abbronzatura. Questo tipo di cosmetici nasce per nutrire la pelle limitando la secchezza e dando un freno a tutti quei processi che predispongono la pelle ad un invecchiamento precoce. Coccolarsi e massaggiarsi al tramonto è una pratica utile poichè restituisce alla pelle ciò che il sole e la salsedine possono toglierle. Le formulazioni possono essere diverse e contenere sostanze nutrienti come Argan e Karitè, disarrossanti o lenitivi come Calendula, Malva e Camomilla, antiossidanti e complessi vitaminici. 

Quando il doposole cura

Come anticipato nel corso della trattazione il doposole reintegra le carenze causate da un'esposizione prolungata. Le radiazioni solari, infatti, provocano una reazione infiammatoria a livello cutaneo che si manifesta attraverso arrossamenti, bruciori, eritemi e altri effeti fastidiosi e urticanti. L'abbronzatura altro non è che la produzione di melanina che rappresenta la difesa che il corpo offre ad una situazione stress. Per questo scegliere il cosmetico giusto significa coccolarsi ma anche curare e lenire gli effetti negativi che il sole può causare.

Belle, abbronzate e senza spellature!

Tutti sognano un'abbronzatura omogenea e uniforme da sfoggiare con un bel vestito o combinata ad un costume multicolore! La tendenza e spesso quella di voler accelerare il processo evitando l'uso di creme protettive o cosmetici doposole. Niente di più sbagliato! Creme solari e doposole non solo permettono di abbronzarsi ma anche di farlo in modo adeguato proteggendo la cute, evitando spellature e riducendo gli inestetismi dovuti all'eccessiva secchezza e disidratazione cutanea.

Attenzione al viso!

Se il corpo esposto al sole per molto tempo rischia di danneggiarsi in assenza di cure e accortezze, il viso, assendo più delicato, necessita di attenzioni maggiori e pertanto il doposole deve essere formulato in modo specifico per evitare la formazione di rughe e macchie scure. Il doposole per il viso deve contenere alte percentuali di antiossidanti, estratti vegetali e principi attivi riparatori in grado di offrire la corretta idratazione alla cute. I punti particolarmente critici sono quelli che interessano il contorno labbra e occhi e, per questo, bisogna trattarli con maggior cura. 

Il momento giusto 

Abbiamo rimarcato più volte l'importanza dei cosmetici doposole ma quando è il momento giusto per applicarli? Sicuramente è utile farlo al rientro dopo una giornata al mare, in piscina o dopo una passeggiata in campagna. Tuttavia, l'applicazione generosa sul corpo e sul viso è consigliabile anche e soprattutto dopo la doccia o prima di andare a dormire.