Laser a Diodo o Luce pulsata? Entrambi!

Data

Domenica 27 Giugno

Categoria

Depilazione

Laser a Diodo o Luce pulsata? Entrambi!

Laser a Diodo o Luce pulsata? Entrambi!

Non preoccuparsi più dei peli è il sogno di tutti, donne ma anche uomini. Un desiderio che cresce maggiormente nella stagione calda, quando per forza di cose, l'abbigliamento si alleggerisce e aumentano le porzioni di pelle scoperta. Ma questo desiderio cresce anche col passare degli anni, quando ci si stufa di sottoporsi a lunghe, noiose e dolorose sedute di ceretta e si prova a cercare una soluzione definitiva. Ed è proprio in questa fase che si comincia a pensare alla depilazione definitiva e a quale possa essere il miglior metodo, tra quelli proposti dal mercato estetico: meglio laser a diodo o luce pulsata?

Laser a Diodo e Luce pulsata a confronto

Nate dallo stesso principio di fototermolisi selettiva, sia il laser sia la luce pulsata sfruttano l'emissione di energia luminosa che si trasforma in energia termica. La differenza sta nella lunghezza d'onda: il laser prevede l'emissione di un unico tipo di luce, che viene assorbita dalla melatonina presente nel bulbo pilifero mentre la luce pulsata ha diverse lunghezze d'onda che poi vengono selezionate da alcuni filtri, in base all'utilizzo. oltre a questo ci sono alcune differenze sostanziali:

  • rischio di bruciature: il laser con la sua bassa intensità è a rischio zero, mentre la luce pulsata - con il suo fascio più ampio - presenta qualche rischio se il trattamento viene effettuato da mani non esperte.
  • pelli idonee: il laser è adatto a tutti i fototipi, dal 1° al 6°, mentre la luce pulsata è più indicata per le pelli chiare e non abbronzate.
  • stagionalità: ci si può sottoporre a delle sedute di laser durante tutto l'anno, estate inclusa, mentre la luce pulsata va sospesa nella stagione calda
  • numero di sedute: con il laser, sono sufficienti meno sedute rispetto che con la luce pulsata.
  • iperpigmentazioni: mentre il laser può essere personalizzato in base al fototipo, la luce pulsata è universale e quindi espone ad un maggior rischio di iperpigmentazione.
  • follicolite: la luce pulsata permette di agire anche su questo problema, mentre il laser a diodo no

Quindi quale due due è il miglior metodo di depilazione definitiva?

Una volta comprese le differenze, risulta evidente come la risposta universale non esista. La risposta sarà sempre: dipende! Dipende dal fototipo, dalla stagione e da "n" fattori che il professionista valuterà durante il primo incontro.

Il metodo Fusion di Nomasvello

Quindi, meglio il laser a diodo o la luce pulsata? Entrambi!

Che vuol dire? Per comprendere la risposta di Nomasvello, dopo aver capito indicativamente le differenze tra laser e IPL, è necessario ribadire un principio assoluto: non siamo tutti uguali! Ognuno di noi ha delle caratteristiche, delle esigenze, delle peculiarità, etc per cui non è possibile uniformare nessun trattamento. Tenendo presente ciò, Nomasvello ha elaboratto un nuovo metodo di depilazione: Fusion.

Grazie a studi accurati, Nomasvello è stata in grado di integrare entrambe le tecnologie a disposizione ora sul mercato estetico, combinandole insieme per garantire un risultato efficace. Gli esperti nei centri Nomasvello sono in grado di utilizzare entrambi i macchinari, la cui combinazione arreca numerosi vantaggi:

  • riduzione del tempo delle sedute
  • risultati già dalla prima seduta
  • sicurezza assoluta
  • nessun dolore
  • personalizzazione del trattamento

Il tutto in un ambiente pulito, rilassante e tranquillo. E questo è uno dei motivi per cui donne e uomini scelgono Nomasvello: dimenticate le spiacevoli sedute di ceretta! Nei nostri centri, si può tranquillamente chiudere il mondo fuori e trascorrere il tempo della seduta laser o IPL in totale relax.

Oltre a questo, un altro motivo per cui Nomasvello viene scelta riguarda il prezzo e la trasparenza: nessuna sorpresa alla cassa! Il costo è sempre di 36 € a zona per ciascuna seduta.

E infine, sebbene ci siano diversi altri motivi, Nomasvello segue la cliente dalla seduta fino a casa, grazie alla fornitura di prodotti da usare successivamente e che si prendono cura della pelle di ognuno.

Ebbene si, l'incubo peli è finito, con Nomasvello la depilazione permanente non è più un problema!

Data

Domenica 27 Giugno

Categoria

Depilazione

Laser a Diodo o Luce pulsata? Entrambi!

Laser a Diodo o Luce pulsata? Entrambi!

Non preoccuparsi più dei peli è il sogno di tutti, donne ma anche uomini. Un desiderio che cresce maggiormente nella stagione calda, quando per forza di cose, l'abbigliamento si alleggerisce e aumentano le porzioni di pelle scoperta. Ma questo desiderio cresce anche col passare degli anni, quando ci si stufa di sottoporsi a lunghe, noiose e dolorose sedute di ceretta e si prova a cercare una soluzione definitiva. Ed è proprio in questa fase che si comincia a pensare alla depilazione definitiva e a quale possa essere il miglior metodo, tra quelli proposti dal mercato estetico: meglio laser a diodo o luce pulsata?

Laser a Diodo e Luce pulsata a confronto

Nate dallo stesso principio di fototermolisi selettiva, sia il laser sia la luce pulsata sfruttano l'emissione di energia luminosa che si trasforma in energia termica. La differenza sta nella lunghezza d'onda: il laser prevede l'emissione di un unico tipo di luce, che viene assorbita dalla melatonina presente nel bulbo pilifero mentre la luce pulsata ha diverse lunghezze d'onda che poi vengono selezionate da alcuni filtri, in base all'utilizzo. oltre a questo ci sono alcune differenze sostanziali:

  • rischio di bruciature: il laser con la sua bassa intensità è a rischio zero, mentre la luce pulsata - con il suo fascio più ampio - presenta qualche rischio se il trattamento viene effettuato da mani non esperte.
  • pelli idonee: il laser è adatto a tutti i fototipi, dal 1° al 6°, mentre la luce pulsata è più indicata per le pelli chiare e non abbronzate.
  • stagionalità: ci si può sottoporre a delle sedute di laser durante tutto l'anno, estate inclusa, mentre la luce pulsata va sospesa nella stagione calda
  • numero di sedute: con il laser, sono sufficienti meno sedute rispetto che con la luce pulsata.
  • iperpigmentazioni: mentre il laser può essere personalizzato in base al fototipo, la luce pulsata è universale e quindi espone ad un maggior rischio di iperpigmentazione.
  • follicolite: la luce pulsata permette di agire anche su questo problema, mentre il laser a diodo no

Quindi quale due due è il miglior metodo di depilazione definitiva?

Una volta comprese le differenze, risulta evidente come la risposta universale non esista. La risposta sarà sempre: dipende! Dipende dal fototipo, dalla stagione e da "n" fattori che il professionista valuterà durante il primo incontro.

Il metodo Fusion di Nomasvello

Quindi, meglio il laser a diodo o la luce pulsata? Entrambi!

Che vuol dire? Per comprendere la risposta di Nomasvello, dopo aver capito indicativamente le differenze tra laser e IPL, è necessario ribadire un principio assoluto: non siamo tutti uguali! Ognuno di noi ha delle caratteristiche, delle esigenze, delle peculiarità, etc per cui non è possibile uniformare nessun trattamento. Tenendo presente ciò, Nomasvello ha elaboratto un nuovo metodo di depilazione: Fusion.

Grazie a studi accurati, Nomasvello è stata in grado di integrare entrambe le tecnologie a disposizione ora sul mercato estetico, combinandole insieme per garantire un risultato efficace. Gli esperti nei centri Nomasvello sono in grado di utilizzare entrambi i macchinari, la cui combinazione arreca numerosi vantaggi:

  • riduzione del tempo delle sedute
  • risultati già dalla prima seduta
  • sicurezza assoluta
  • nessun dolore
  • personalizzazione del trattamento

Il tutto in un ambiente pulito, rilassante e tranquillo. E questo è uno dei motivi per cui donne e uomini scelgono Nomasvello: dimenticate le spiacevoli sedute di ceretta! Nei nostri centri, si può tranquillamente chiudere il mondo fuori e trascorrere il tempo della seduta laser o IPL in totale relax.

Oltre a questo, un altro motivo per cui Nomasvello viene scelta riguarda il prezzo e la trasparenza: nessuna sorpresa alla cassa! Il costo è sempre di 36 € a zona per ciascuna seduta.

E infine, sebbene ci siano diversi altri motivi, Nomasvello segue la cliente dalla seduta fino a casa, grazie alla fornitura di prodotti da usare successivamente e che si prendono cura della pelle di ognuno.

Ebbene si, l'incubo peli è finito, con Nomasvello la depilazione permanente non è più un problema!