Luce Pulsata: le domande più frequenti

Data

Martedì 21 Giugno

Categoria

Depilazione

Luce Pulsata: le domande più frequenti

Sono tantissime le domande che ogni giorno ci sottoponete per conoscere più a fondo alcuni meccanismi sui nostri trattamenti, primo fra tutti la depilazione con Luce Pulsata. Per questo motivo, in questo nuovo post abbiamo raccolto alcune delle domande più frequenti e le relative risposte.

Si può effettuare il trattamento con Luce Pulsata anche in estate?

Si, grazie all’innovativo protocollo Sun&Safe per pelli abbronzate è possibile continuare i trattamenti con Luce Pulsata anche durante l’estate, senza alcun rischio per la pelle. L’importante è non esporsi al sole 2 giorni prima e 2 giorni dopo ogni seduta.
2 giorni prima non è possibile esporsi direttamente al sole perché la stimolazione della melanina a contatto con i raggi solari, potrebbe comportare un maggior assorbimento di energia durante la seduta di IPL provocando una bruciatura. Dopo la seduta di IPL, invece, la pelle contiene molto calore e quindi esponendo la pelle al sole potrebbe verificarsi un aumento della temperatura corporea causando un’ustione.

 

È possibile depilarsi tra una seduta e l’altra? In che modo?

Solitamente si consiglia di non rimuovere i peli tra una seduta e l’altra perché le nostre operatrici specializzate hanno bisogno di controllare il tipo di pelo e le aree in cui cresce. Ma se ne avete bisogno è possibile rimuovere i peli con l’aiuto di un rasoio. L’importante è non rimuoverli mai dalla radice con cerette o pinzette che potrebbero stimolare nuovamente la crescita dei peli, annullando l’effetto della Luce Pulsata.

 

Si rischia un infoltimento dei peli radendosi con il rasoio tra una seduta e l’altra?

No, la rasatura non implica un aumento della quantità dei peli o un irrobustimento. Semplicemente, con la rasatura, i peli vengono tagliati dallo stelo senza alcun effetto sulla radice.

 

Da che età è possibile iniziare la depilazione con Luce Pulsata?

Le ragazze possono iniziare le sedute di Luce Pulsata dopo due o tre cicli regolari dal primo ciclo mestruale.
Per i ragazzi, invece, l’età minima richiesta è 18 anni in quanto fino a quest’età potrebbero esserci ancora squilibri ormonali in atto.

 

Perché bisogna aspettare circa 30 giorni tra una seduta e l’altra?

Perché c’è bisogno che i peli trattati con la Luce Pulsata cadano da soli e questo processo richiede generalmente 2 o 3 settimane, dopodiché i nuovi peli devono crescere per almeno 2-3 mm di lunghezza. Affinché la luce arrivi fino alla radice, i peli devono essere in fase anagen, cioè devono essere ben attaccati alla radice. Un pelo è in fase anagen o fase di crescita quando, tirandolo, non è chiaro.

 

Che tipo di abbigliamento è opportuno indossare quando si fa una seduta di Luce Pulsata?

L’ideale è indossare capi di abbigliamento di cotone traspiranti, in modo che, dopo la seduta la pelle possa respirare dopo aver accumulato calore. È molto importante evitare indumenti stretti e sintetici che non solo aumentano la percezione del calore ma possono portare facilmente irritazioni cutanee.

 

La fotodepilazione è dolorosa?

No, non è un trattamento doloroso ma si può sentire un leggero fastidio a seconda della sensibilità del cliente.

 

Quali sono i farmaci fotosensibili?

Ci sono diversi farmaci fotosensibili come gli estrogeni, gli anti-biotici, gli anti-infiammatori e molti altri. L’importante è leggere attentamente il foglietto illustrativo del farmaco e avvisare le operatrici ogni volta che si ha qualche dubbio sui farmaci che si stanno assumendo, prima di iniziare la seduta.

 

È possibile effettuare il trattamento con Luce Pulsata durante la gravidanza?

No, perché l’instabilità ormonale durante la gravidanza renderebbe inefficace il trattamento. La Luce Pulsata non è dannosa per il feto ma è comunque consigliabile attendere la fine del periodo di allattamento prima di riprendere con le sedute, in modo tale che gli ormoni possano tornare a funzionare regolarmente.

 

Speriamo di aver risolto i vostri dubbi e, non esitate a contattarci per ulteriori informazioni!

 

 

Data

Martedì 21 Giugno

Categoria

Depilazione

Luce Pulsata: le domande più frequenti

Sono tantissime le domande che ogni giorno ci sottoponete per conoscere più a fondo alcuni meccanismi sui nostri trattamenti, primo fra tutti la depilazione con Luce Pulsata. Per questo motivo, in questo nuovo post abbiamo raccolto alcune delle domande più frequenti e le relative risposte.

Si può effettuare il trattamento con Luce Pulsata anche in estate?

Si, grazie all’innovativo protocollo Sun&Safe per pelli abbronzate è possibile continuare i trattamenti con Luce Pulsata anche durante l’estate, senza alcun rischio per la pelle. L’importante è non esporsi al sole 2 giorni prima e 2 giorni dopo ogni seduta.
2 giorni prima non è possibile esporsi direttamente al sole perché la stimolazione della melanina a contatto con i raggi solari, potrebbe comportare un maggior assorbimento di energia durante la seduta di IPL provocando una bruciatura. Dopo la seduta di IPL, invece, la pelle contiene molto calore e quindi esponendo la pelle al sole potrebbe verificarsi un aumento della temperatura corporea causando un’ustione.

 

È possibile depilarsi tra una seduta e l’altra? In che modo?

Solitamente si consiglia di non rimuovere i peli tra una seduta e l’altra perché le nostre operatrici specializzate hanno bisogno di controllare il tipo di pelo e le aree in cui cresce. Ma se ne avete bisogno è possibile rimuovere i peli con l’aiuto di un rasoio. L’importante è non rimuoverli mai dalla radice con cerette o pinzette che potrebbero stimolare nuovamente la crescita dei peli, annullando l’effetto della Luce Pulsata.

 

Si rischia un infoltimento dei peli radendosi con il rasoio tra una seduta e l’altra?

No, la rasatura non implica un aumento della quantità dei peli o un irrobustimento. Semplicemente, con la rasatura, i peli vengono tagliati dallo stelo senza alcun effetto sulla radice.

 

Da che età è possibile iniziare la depilazione con Luce Pulsata?

Le ragazze possono iniziare le sedute di Luce Pulsata dopo due o tre cicli regolari dal primo ciclo mestruale.
Per i ragazzi, invece, l’età minima richiesta è 18 anni in quanto fino a quest’età potrebbero esserci ancora squilibri ormonali in atto.

 

Perché bisogna aspettare circa 30 giorni tra una seduta e l’altra?

Perché c’è bisogno che i peli trattati con la Luce Pulsata cadano da soli e questo processo richiede generalmente 2 o 3 settimane, dopodiché i nuovi peli devono crescere per almeno 2-3 mm di lunghezza. Affinché la luce arrivi fino alla radice, i peli devono essere in fase anagen, cioè devono essere ben attaccati alla radice. Un pelo è in fase anagen o fase di crescita quando, tirandolo, non è chiaro.

 

Che tipo di abbigliamento è opportuno indossare quando si fa una seduta di Luce Pulsata?

L’ideale è indossare capi di abbigliamento di cotone traspiranti, in modo che, dopo la seduta la pelle possa respirare dopo aver accumulato calore. È molto importante evitare indumenti stretti e sintetici che non solo aumentano la percezione del calore ma possono portare facilmente irritazioni cutanee.

 

La fotodepilazione è dolorosa?

No, non è un trattamento doloroso ma si può sentire un leggero fastidio a seconda della sensibilità del cliente.

 

Quali sono i farmaci fotosensibili?

Ci sono diversi farmaci fotosensibili come gli estrogeni, gli anti-biotici, gli anti-infiammatori e molti altri. L’importante è leggere attentamente il foglietto illustrativo del farmaco e avvisare le operatrici ogni volta che si ha qualche dubbio sui farmaci che si stanno assumendo, prima di iniziare la seduta.

 

È possibile effettuare il trattamento con Luce Pulsata durante la gravidanza?

No, perché l’instabilità ormonale durante la gravidanza renderebbe inefficace il trattamento. La Luce Pulsata non è dannosa per il feto ma è comunque consigliabile attendere la fine del periodo di allattamento prima di riprendere con le sedute, in modo tale che gli ormoni possano tornare a funzionare regolarmente.

 

Speriamo di aver risolto i vostri dubbi e, non esitate a contattarci per ulteriori informazioni!