Pulizia viso a ultrasuoni: addio alla spremitura manuale

Data

Giovedì 02 Settembre

Categoria

Bellezza

Pulizia viso a ultrasuoni: addio alla spremitura manuale

Pulizia viso a ultrasuoni: addio alla spremitura manuale

Le premesse per una pelle sana e luminosa ormai le conosciamo tutti: una buona skincare routine quotidiana, i prodotti giusti e una pulizia viso ciclica, possibilmente effettuata da mani esperte. Ma quando parliamo di pulizia viso, viene automatico rabbridire pensando a quello step della spremitura manuale: doloroso, fastidioso, invasivo... in sintesi spiacevole. Ma ora abbiamo un'alternativa: si chiama pulizia viso a ultrasuoni. Vediamo le differenze.

Pulizia viso tradizionale: come funziona?

La pulizia del viso professionale prevede alcuni step universali, seguiti cioè da tutti i centri che si occupano di effettuare questi trattamenti:

  • Analisi della pelle: il primo passo è quello di analizzare il tipo di pelle; questo servirà per decidere il tipo di prodotti da utilizzare, che saranno diversi - ad esempio - se si tratta di pelle secca o grassa.
  • Scrub: per poter pulire in maniera efficace la cute che poi sarà trattata, si procede con un primo scrub che permetterà di eliminare sia lo sporco che le cellule morte superficiali
  • Vaporizzazione: a questo punto, per aprire i pori e sciogliere il sebo, la professionista punterà contro il nostro viso un vaporizzatore che emetterà - appunto - un getto di vapore caldo, utile per i passaggi successivi.
  • Spremitura manuale: con i pori aperti e il sebo sciolto, si procederà con la spremitura per eliminare punti neri e impurità. Talvolte viene utilizzato come ausilio un piccolo bisturi, laddove il sebo risulti ancora solido nello strato superficiale.
  • Applicazione del tonico: a questo punto, la pelle irritata e accaldata, necessita dell'applicazione di un tonico con azione rinfrescante e lenitiva.
  • Massaggio e applicazione crema: per contribuire all'assorbimento della crema - scelta in base al tipo di pelle - a questo punto si procederà con un massaggio.
  • Maschera viso: anche questo passaggio viene personalizzato in base alla pelle e alle necessità.
  • Crema finale: da giorno, con protezione solare o meno, colorata o neutra.

Poi chiaramente, ogni centro specializzato personalizza il trattamento, aggiungendo step - ad esempio - dedicati al relax oppure con l'aromaterapia e la musica.

La pulizia viso a ultrasuoni

La differenza con il metodo tradizionale è sostanziale: con la pulizia viso a ultrasuoni non è necessario utilizzare alcun prodotto chimico. A parte la detersione, non ha nulla in comune con il metodo classico, proprio perchè si tratta di qualcosa di assolutamente innovativo.
Oltre ad ottenere una pelle pulita e luminosa, gli ultrasuoni portano dei vantaggi anche a lungo termine: grana del viso più fine, pori minimizzati, pelle più compatta, minore produzione di sebo e quindi si riduce la ciclicità dei trattamenti.
Le uniche controindicazioni a questo trattamento sono la gravidanza e l'allattamento.

Proskin

Proskin è un servizio di pulizia viso a ultrasuoni fornito dai centri Nomasvello. Si tratta di una tecnologia di ultima generazione che sfrutta il principio degli ultrasuoni per pulire il viso, senza l'ausilio di alcun prodotto di origine chimica.
Proskin, oltre ad eliminare punti neri ed impurità, dona alla pelle un aspetto sano e luminoso, eliminando cellule morte e danneggiate.

Ma come fa a garantire questi risultati?

In sintesi, Proskin permette la rigenerazione cellulare e, grazie anche all'azione meccanica, stimola la produzione di collagene. Il collagene è una sostanza proteica presente nel nostro corpo, presente dovunque ci sia del tessuto connettivo e che consente alla pelle di rimanere ferma e tesa. Quindi la produzione stimolata da Proskin aiuta a rimpolpare lo strato di collagene e quindi a migliorare visivamente l'aspetto della pelle del viso.

Perchè scegliere Proskin?

Di seguito, i vantaggi del trattamento Proskin di Nomasvello:

  • efficacia e rapidità: bastano 10 minuti per eliminare punti neri e impurità.
  • rapporto qualità prezzo: a partire da 18€ per il trattamento basic.
  • indolore e senza rossori: non essendoci la spremitura manuale, il trattamento risulta indolore e senza rossori nelle ore successive
  • personalizzazione: i trattamenti vengono adattati a tutti i tipi di pelle, personalizzandoli in base alle esigenze.

Che aspetti? Richiedi subito il tuo check up gratuito

Data

Giovedì 02 Settembre

Categoria

Bellezza

Pulizia viso a ultrasuoni: addio alla spremitura manuale

Pulizia viso a ultrasuoni: addio alla spremitura manuale

Le premesse per una pelle sana e luminosa ormai le conosciamo tutti: una buona skincare routine quotidiana, i prodotti giusti e una pulizia viso ciclica, possibilmente effettuata da mani esperte. Ma quando parliamo di pulizia viso, viene automatico rabbridire pensando a quello step della spremitura manuale: doloroso, fastidioso, invasivo... in sintesi spiacevole. Ma ora abbiamo un'alternativa: si chiama pulizia viso a ultrasuoni. Vediamo le differenze.

Pulizia viso tradizionale: come funziona?

La pulizia del viso professionale prevede alcuni step universali, seguiti cioè da tutti i centri che si occupano di effettuare questi trattamenti:

  • Analisi della pelle: il primo passo è quello di analizzare il tipo di pelle; questo servirà per decidere il tipo di prodotti da utilizzare, che saranno diversi - ad esempio - se si tratta di pelle secca o grassa.
  • Scrub: per poter pulire in maniera efficace la cute che poi sarà trattata, si procede con un primo scrub che permetterà di eliminare sia lo sporco che le cellule morte superficiali
  • Vaporizzazione: a questo punto, per aprire i pori e sciogliere il sebo, la professionista punterà contro il nostro viso un vaporizzatore che emetterà - appunto - un getto di vapore caldo, utile per i passaggi successivi.
  • Spremitura manuale: con i pori aperti e il sebo sciolto, si procederà con la spremitura per eliminare punti neri e impurità. Talvolte viene utilizzato come ausilio un piccolo bisturi, laddove il sebo risulti ancora solido nello strato superficiale.
  • Applicazione del tonico: a questo punto, la pelle irritata e accaldata, necessita dell'applicazione di un tonico con azione rinfrescante e lenitiva.
  • Massaggio e applicazione crema: per contribuire all'assorbimento della crema - scelta in base al tipo di pelle - a questo punto si procederà con un massaggio.
  • Maschera viso: anche questo passaggio viene personalizzato in base alla pelle e alle necessità.
  • Crema finale: da giorno, con protezione solare o meno, colorata o neutra.

Poi chiaramente, ogni centro specializzato personalizza il trattamento, aggiungendo step - ad esempio - dedicati al relax oppure con l'aromaterapia e la musica.

La pulizia viso a ultrasuoni

La differenza con il metodo tradizionale è sostanziale: con la pulizia viso a ultrasuoni non è necessario utilizzare alcun prodotto chimico. A parte la detersione, non ha nulla in comune con il metodo classico, proprio perchè si tratta di qualcosa di assolutamente innovativo.
Oltre ad ottenere una pelle pulita e luminosa, gli ultrasuoni portano dei vantaggi anche a lungo termine: grana del viso più fine, pori minimizzati, pelle più compatta, minore produzione di sebo e quindi si riduce la ciclicità dei trattamenti.
Le uniche controindicazioni a questo trattamento sono la gravidanza e l'allattamento.

Proskin

Proskin è un servizio di pulizia viso a ultrasuoni fornito dai centri Nomasvello. Si tratta di una tecnologia di ultima generazione che sfrutta il principio degli ultrasuoni per pulire il viso, senza l'ausilio di alcun prodotto di origine chimica.
Proskin, oltre ad eliminare punti neri ed impurità, dona alla pelle un aspetto sano e luminoso, eliminando cellule morte e danneggiate.

Ma come fa a garantire questi risultati?

In sintesi, Proskin permette la rigenerazione cellulare e, grazie anche all'azione meccanica, stimola la produzione di collagene. Il collagene è una sostanza proteica presente nel nostro corpo, presente dovunque ci sia del tessuto connettivo e che consente alla pelle di rimanere ferma e tesa. Quindi la produzione stimolata da Proskin aiuta a rimpolpare lo strato di collagene e quindi a migliorare visivamente l'aspetto della pelle del viso.

Perchè scegliere Proskin?

Di seguito, i vantaggi del trattamento Proskin di Nomasvello:

  • efficacia e rapidità: bastano 10 minuti per eliminare punti neri e impurità.
  • rapporto qualità prezzo: a partire da 18€ per il trattamento basic.
  • indolore e senza rossori: non essendoci la spremitura manuale, il trattamento risulta indolore e senza rossori nelle ore successive
  • personalizzazione: i trattamenti vengono adattati a tutti i tipi di pelle, personalizzandoli in base alle esigenze.

Che aspetti? Richiedi subito il tuo check up gratuito