Peli sul viso: come sconfiggere senza dolore l’inestetismo più temuto dalle donne

Data

Venerdì 18 Maggio

Categoria

Bellezza

Peli sul viso: come sconfiggere senza dolore l’inestetismo più temuto dalle donne

I peli sul viso, a differenza dei peli sul corpo, che possiamo nasconderli con l'abbigliamento   sono sicuramente fonte di imbarazzo e siamo obbligate a correre a ripari per correggere questo fastidioso inestetismo.

Siamo, in questo caso in presenza di un fenomeno meno frequente, al quale non tutte noi rispondiamo con fermezza a causa della paura che un trattamento invasivo può cagionare a quella che è la parte del corpo che ci rappresenta e ci identifica e che, per ovvie ragioni - e a differenza di gambe e braccia - ci è impossibile nascondere: il volto appunto.

 

Come intervenire in maniera non invasiva e sicura

Fermo restando che, dal punto di vista squisitamente medico, l’eccesso di peli sul viso può essere sintomatico di un disordine/squilibrio ormonale che va sottoposto agli specialisti, quella che possiamo consigliare in questa sede è una soluzione di tipo estetico.

La luce pulsata, anche in questo caso, può rivelarsi assai efficace.

Grazie a questo trattamento possiamo ottenere una diminuzione della quantità di pelo oltre che il suo graduale indebolimento nel tempo.

 

Rimozione dei peli e non solo …

La luce pulsata negli ultimi anni ha svelato alcuni risvolti insospettabili: nel liberare la pelle dai peli, la ricostruisce donandole, oltretutto, una luminosità e un aspetto decisamente migliori.

Questo già subito dopo la prima seduta.

Il merito è da attribuirsi al fatto che questo trattamento non distrugge il bulbo pilifero, quindi non essendo invasivo, evita a monte la possibile insorgenza di peli incarniti, le infezioni dei follicoli piliferi dovuti al batterio Stafilococco Aureus e l’assottigliamento dello strato epidermico con perdita della sensibilità e della recettività.

 

Niente paura donne: con la luce pulsata potremo dire definitivamente addio ad abrasioni e arrossamenti della pelle, problemi questi tipici dei trattamenti con ceretta.

Provare per credere!

Data

Venerdì 18 Maggio

Categoria

Bellezza

Peli sul viso: come sconfiggere senza dolore l’inestetismo più temuto dalle donne

I peli sul viso, a differenza dei peli sul corpo, che possiamo nasconderli con l'abbigliamento   sono sicuramente fonte di imbarazzo e siamo obbligate a correre a ripari per correggere questo fastidioso inestetismo.

Siamo, in questo caso in presenza di un fenomeno meno frequente, al quale non tutte noi rispondiamo con fermezza a causa della paura che un trattamento invasivo può cagionare a quella che è la parte del corpo che ci rappresenta e ci identifica e che, per ovvie ragioni - e a differenza di gambe e braccia - ci è impossibile nascondere: il volto appunto.

 

Come intervenire in maniera non invasiva e sicura

Fermo restando che, dal punto di vista squisitamente medico, l’eccesso di peli sul viso può essere sintomatico di un disordine/squilibrio ormonale che va sottoposto agli specialisti, quella che possiamo consigliare in questa sede è una soluzione di tipo estetico.

La luce pulsata, anche in questo caso, può rivelarsi assai efficace.

Grazie a questo trattamento possiamo ottenere una diminuzione della quantità di pelo oltre che il suo graduale indebolimento nel tempo.

 

Rimozione dei peli e non solo …

La luce pulsata negli ultimi anni ha svelato alcuni risvolti insospettabili: nel liberare la pelle dai peli, la ricostruisce donandole, oltretutto, una luminosità e un aspetto decisamente migliori.

Questo già subito dopo la prima seduta.

Il merito è da attribuirsi al fatto che questo trattamento non distrugge il bulbo pilifero, quindi non essendo invasivo, evita a monte la possibile insorgenza di peli incarniti, le infezioni dei follicoli piliferi dovuti al batterio Stafilococco Aureus e l’assottigliamento dello strato epidermico con perdita della sensibilità e della recettività.

 

Niente paura donne: con la luce pulsata potremo dire definitivamente addio ad abrasioni e arrossamenti della pelle, problemi questi tipici dei trattamenti con ceretta.

Provare per credere!